Skip to main content

Esempio giornale dei lavori cantiere come compilarlo da app direttamente durante il sopralluogo e sincronizzato su PC

giornale dei lavori come compilarlo secondo la leggeIl legislatore ( art. 14 DM 49/2018 ) ha previsto l’obbligo di compilazione in cantiere del giornale dei lavori. Nell’articolo inseriremo un esempio di stampa di un giornale dei lavori, cosa deve contenere, chi lo firma e come compilarlo da smartphone, tablet o PC

Cosa deve contenere il giornale dei lavori per cantiere

– indicare le condizioni meteo;
– i progressi delle attività e delle lavorazioni in cantiere;
– la qualifica degli operai e del personale impiegato durante quella giornata;
– la tipologia di provviste messe in campo dall’esecutore durante la giornata, accompagnate dalle quietanze;
– eventuali report infortunistici;
– gli ordini di servizio del RUP e le relazioni ad esso indirizzate;
– i verbali con le eventuali prove su terreni o prove strutturali.

Come compilare il giornale dei lavori?

Il DL compila il giornale dei lavori con le sue annotazioni, le foto, eventuali prescrizioni in caso di delega alla sicurezza, la data di sopralluogo e infine la firma.

Inoltre può allegare il SAL (Stato avanzamento lavori), i libretti misura, eventuali verbali di inizio o sospensione lavori dovuti a rischi imminenti e gravi e possibili sinistri.

App gestione cantieri: come compilare il giornale dei lavori da smartphone, tablet e PC

La legge prevede l’uso di una piattaforma informatica per la compilazione che permetta di condividere in formato aperto le informazioni raccolte durante il sopralluogo in cantiere.

Come compilare il giornale dei lavori direttamente in cantiere?

Iniziamo col dire che per la compilazione del giornale dei lavori i DL possono usare qualsiasi dispositivo facendo un semplice account e utilizzando le stesse credenziali sui diversi dispositivi come smartphone, tablet o PC.

Molti DL iniziano il sopralluogo facendo diverse foto con l’app myAEDES che le invia immediatamente a tutti i dispositivi collegati con lo stesso account.

Alcuni decidono di terminare il giornale dei lavori direttamente in cantiere aggiungendo dallo smartphone o dal tablet le proprie annotazioni vocali che l’app trascrive automaticamente in formato di testo.

Altri DL decidono di scattare solo le foto con l’app myAEDES, per poi tornare in ufficio o a casa, aprire il proprio PC, accedere a myAEDES con le stesse credenziali dell’app e aggiungere alle foto scattate durante il sopralluogo delle proprie annotazioni.

In ogni caso il risultato è una stampa elegante ed estremamente professionale di un documento con data, ora e autore certificato e con apposta firma digitale.