Skip to main content

Registro presenze cantiere: a cosa serve, come si compila, come digitalizzarlo e come monitorare la scadenza dei certificati degli operai

registro presenze cantiereIl registro presenze cantiere è un documento fondamentale per tenere traccia delle presenze degli operai in cantiere, garantire la sicurezza sul lavoro e rispettare le normative in materia di tutela dei lavoratori. Grazie all’avvento delle tecnologie digitali, oggi è possibile compilare il registro presenze in modo semplice ed efficiente tramite l’utilizzo di un’app per smartphone come myAEDES.

Gestionale cantiere e rapportini di lavoro myAEDES

cartella condivisa documenti operai cantieri in cloud

Come funziona il registro presenze cantiere myAEDES per il monitoraggio del personale?

myAEDES è un sistema integrato che consente di monitorare le presenze in cantiere degli operai attraverso l’utilizzo di un’apposita app per smartphone. Ogni operatore deve registrarsi al sistema, inserendo i propri dati personali e le informazioni relative al lavoro svolto. Una volta registrati, gli operai possono utilizzare l’app per timbrare l’ingresso e l’uscita dal cantiere, in modo da andare ad aggiornare il registro presenze cantiere.

Come funziona la gestione delle scadenze delle certificazioni degli operai del cantiere con myAEDES?

Oltre ad aggiornare il registro presenze cantiere, myAEDES permette di gestire le scadenze delle certificazioni degli operai in modo automatizzato. Il sistema tiene traccia delle scadenze di tutte le certificazioni necessarie per svolgere il lavoro in cantiere, come ad esempio il corso di formazione per l’utilizzo delle attrezzature o la certificazione sulla sicurezza sul lavoro. Quando una scadenza si avvicina, il sistema invia una notifica all’operatore interessato, agli operatori in ufficio e al responsabile del cantiere, in modo che possa provvedere al rinnovo della certificazione in tempo utile. In questo modo, è possibile evitare sanzioni e rischi legali.

Vedi anche: giornale dei lavori da app

Cosa deve contenere il registro presenze di cantiere?

Esempio di Formulario Registro Presenze Cantiere:

Nome dell’OperatoreDataOra di ingressoOra di uscitaFirma dell’Operatore
Mario Rossi01/03/202308:0017:00
Carlo Bianchi01/03/202308:3017:30
Andrea Verdi01/03/202309:0018:00

Il formulario contiene le seguenti colonne:

  • “Nome dell’Operatore”: in cui è possibile inserire il nome dell’operatore che sta lavorando nel cantiere
  • “Data”: in cui è possibile inserire la data in cui l’operatore è presente in cantiere
  • “Ora di ingresso”: in cui è possibile inserire l’ora di ingresso dell’operatore nel cantiere
  • “Ora di uscita”: in cui è possibile inserire l’ora di uscita dell’operatore dal cantiere
  • “Firma dell’Operatore”: in cui l’operatore può apporre la propria firma per confermare la veridicità delle informazioni inserite.

Il formulario serve a tenere traccia delle presenze degli operai in cantiere, registrando l’ora di ingresso e di uscita. In questo modo, è possibile monitorare le presenze degli operai, garantendo il rispetto delle normative in materia di sicurezza sul lavoro e la gestione corretta delle ore di lavoro svolte.

Come si compila il registro di cantiere? 

Il Registro di Cantiere è un documento obbligatorio per ogni cantiere edile e deve essere tenuto aggiornato in modo accurato. Esso rappresenta una fonte di informazioni essenziali per la gestione della costruzione, dalla pianificazione fino alla consegna del progetto. Il registro contiene informazioni dettagliate sui materiali utilizzati, i lavori eseguiti, gli operatori presenti in cantiere e gli incidenti verificatisi durante i lavori. Una buona organizzazione del registro di cantiere è fondamentale per garantire la conformità alle normative, evitare sanzioni e gestire correttamente ogni aspetto del cantiere edile. Utilizzando la piattaforma myAEDES, il registro di cantiere può essere gestito in modo digitale, semplificando la compilazione e l’aggiornamento delle informazioni.