fbpx

Decreto rilancio: Incentivi software per l’edilizia 4.0

edilizia 4.0 myAEDES

L’articolo n.120 del decreto rilancio riporta il riconoscimento di un credito di imposta pari al 60% delle spese del 2020 fino a un massimo di 80 mila euro.

SOMMARIO

Scopo

Lo scopo è racchiuso nell’incentivare l’adozione di strategie legate all’adeguamento dei processi produttivi e degli ambienti di lavoro alle misure di contenimento contro la diffusione del virus COVID-19.

A chi si rivolge

Sono coinvolti da questa operazione di incentivo:

  • tutti i soggetti esercenti attività d’impresa, arte o professione;
  • associazioni;
  • fondazioni;
  • enti privati;
  • enti del Terzo settore.

Quali sono gli interventi ammessi

Sono presi in considerazione gli interventi necessari per far rispettare le prescrizioni, in particolare:

  • rifacimento di spogliatoi e mense;
  • realizzazione di spazi medici, ingressi e zone comuni;
  • acquisto di arredi di sicurezza.

Investimenti in attività innovative

Sono inoltre inclusi investimenti in attività innovative, in particolare:

  • sviluppo o acquisto di strumenti e tecnologie necessarie allo svolgimento dell’attività lavorativa;
  • acquisto di apparecchiature per il controllo della temperatura dei dipendenti e degli utenti.

Cumulabilità

Il credito d’imposta è cumulabile con altre agevolazioni per le medesime spese, comunque nel limite dei costi sostenuti, è utilizzabile nell’anno 2021 esclusivamente in compensazione.

È l’occasione giusta per scaricare il software che hai sempre voluto

Approfitta del credito di imposta e dai una svolta al tuo modo di lavorare.

Regalati la licenza di myAEDES, la migliore app per creare i report di cantiere.
Vinci la nuova emergenza e fai prevenzione contro il COVID-19 usando la nuova check-list anti contagio realizzata per te! 

PROVALA GRATIS PER 15 GIORNI

Torna su