fbpx

Il giornale dei lavori
(e non solo) per i cantieri.
E se fosse un software?

verbale di sopralluogo myAEDES digitalizza il tuo cantiere con il migliore gestionale per l'edilizia
myAEDES digitalizza il tuo cantiere con il migliore gestionale per l’edilizia

Quando si parla di giornale dei lavori si pensa a uno statico documento cartaceo che obbliga i professionisti dell’edilizia a spendere diverse ore per la compilazione e la rendicontazione contabile delle lavorazioni.

Il giornale dei lavori nei cantieri pubblici e privati. 

Per vincere l’appalto di un cantiere pubblico che tiene conto dell’offerta economicamente più vantaggiosa, bisogna tenere conto che oltre al prezzo, la digitalizzazione del cantiere rappresenta una percentuale del punteggio variabile, ma determinante ai fini dell’aggiudicazione. 

La stazione appaltante sempre più spesso richiede:

soluzioni informatiche per la condivisione dei documenti del cantiere in formato digitale.  

di controllare da remoto lo svolgimento nelle fasi di inizio, esecuzione, collaudo e messa in esercizio

Le numerose incombenze burocratiche e il tempo dedicato alla compilazione rappresentano sempre uno scoglio. La correttezza delle informazioni che richiedono una precisa documentazione è l’obiettivo principale delle imprese edili.  

In ambito privato, se il super bonus 110% da un lato sta permettendo a tante famiglie di risparmiare sulle spese di ristrutturazione a tutto vantaggio dell’aumento dei cantieri, dall’altro sta mettendo in crisi diversi professionisti del settore edile alle prese con un carico di lavoro superiore e diversi calcoli relativi alle quote di lavorazioni che possono ricadere nel bonus. 

Che si tratti di cantieri pubblici o privati il punto è trovare nuovi modi per semplificare il proprio lavoro, diminuire i doppi passaggi tra il sopralluogo in cantiere e il lavoro alla scrivania permettendo ai vari attori di revisionare autonomamente i documenti in mobilità. 

In questo video abbiamo voluto mettere alla prova, durante un sopralluogo, due professionisti, Chiara e Marco. Chiara è munita di un’app per creare report di cantiere dal proprio smartphone, Marco invece procede al sopralluogo con la classica annotazione con carta e penna. Il risultato? 

Il software utilizzato da Chiara si chiama myAEDES ed è un gestionale specifico per professionisti e imprese edili che vogliono migliorare le proprie performance in tema di digitalizzazione dei cantieri. 

Tenere traccia delle fasi salienti delle attività è oggetto di molti contratti (inizio lavori, progressi giorno per giorno, collaudi, prove in campo, fine delle attività). 

Una funzione fondamentale è quella della rendicontazione istantanea delle spese del cantiere.

Grazie alla contabilità integrata, myAEDES è l’unico software che durante la fase del sopralluogo, utilizzando lo smartphone o il tablet permette di aggiornare le voci del computo metrico e di ottenere uno stato avanzamento lavori (SAL) istantaneo, perfettamente impaginato, senza tornare in ufficio.

Oltre alla contabilità, myAEDES contiene i modelli da compilare direttamente in app del verbale di sopralluogo, verbale CSE, giornale dei lavori, check-list anti COVID-19 specifica per cantieri. Tutti i documenti possono essere condivisi in tempo reale con i collaboratori, operai o con la stazione appaltante.

Il gestionale è disponibile sia su Android e iOS, sia su PC e MAC (non necessita di alcuna installazione). Infatti dal pannello web è possibile accedere anche da un computer tramite browser e ritrovare tutti i cantieri avviati dall’app e viceversa.

Torna su