Skip to main content

Resta aggiornato con noi sul mondo dell’edilizia! Segui myAEDES

Nel settore delle costruzioni, una delle principali sfide è la gestione di progetti di costruzione con caratteristiche e requisiti unici. Tuttavia, tutti i progetti hanno elementi in comune: un settore di riferimento, un cronoprogramma e un budget.

L’accuratezza nella stima dei costi è un requisito fondamentale per un buon progetto poiché importanti decisioni si basano proprio su di essa.

Con una buona programmazione, con un buon progetto e con una dettagliata e corretta stima dei costi sarà possibile contenere le spese totali.

Le stime dei costi di costruzione hanno scopi diversi a seconda di chi esegue il calcolo. Ad esempio, una società di ingegneria incaricata della progettazione, esegue una stima dei costi che funge da riferimento durante le offerte e durante la costruzione. D’altro canto, gli appaltatori forniscono stime dei costi per mirare a un prezzo competitivo ottenendo al contempo un profitto ragionevole.

Il lavoro completato può essere confrontato con il lavoro pianificato per determinare se il progetto è nei tempi previsti, mentre il costo cumulativo viene confrontato con il costo previsto.

• Ad esempio, se il costo cumulativo supera il costo pianificato, ci sono due possibilità: il progetto potrebbe superare il budget (scenario sfavorevole), ma anche il lavoro completato potrebbe essere in anticipo rispetto al programma (scenario favorevole).
• I project manager possono trarre conclusioni confrontando i costi pianificati, i costi effettivi e l’ambito del lavoro completato.

Le stime dei costi si basano spesso sui prezzi unitari. Colui che produce le stime calcola i costi per unità di lavoro, quindi li moltiplica per il totale. L’unità ottimale da utilizzare dipende dal tipo di lavoro. Ad esempio, i costi per metro quadrato sono adatti per elementi di pavimentazione e copertura, mentre i costi per metro lineare sono più adatti per pilastri e travi. Le stime dei costi sono normalmente suddivise per aree, quali componenti strutturali, sistemi meccanici, impianti elettrici, impianti idraulici, protezione antincendio, ecc.

Se ci si trova di fonte ad una offerta irragionevolmente bassa dovrebbe destare sospetti. In questo caso le stime dei costi dell’azienda di progettazione sono utili in quanto provengono da una terza parte neutrale che non è compresa nella trattativa. Esse infatti forniscono un riferimento utile per determinare se un’offerta è troppo alta o troppo bassa.

Inizia ad entrare nel mondo della tecnologia e rendi digitale anche tu la tua impresa: Scarica myAEDES!

myAEDES per android e apple: myAEDES download

Resta aggiornato con noi sul mondo dell’edilizia! Segui myAEDES