Skip to main content

Resta aggiornato con noi sul mondo dell’edilizia! Segui myAEDES

Si parla sempre più di innovazioni, di imprese all’avanguardia e di tecnologia applicata a qualunque aspetto della realtà.

I Business Model delle aziende tendono sempre più ad avvalersi di supporti tecnologici per semplificare i processi, renderli più fluidi, più veloci e meno dispendiosi di risorse.

myAEDES, la prima piattaforma mobile che permette di creare un canale di comunicazione end-to-end tra il cantiere e l’ufficio direzione lavori, assicurando al contempo la redazione di tutti i documenti obbligatori per legge, è ciò che le imprese edili dovrebbero inserire nel proprio Business Model per un netto miglioramento di qualità e tempi!

Ma andiamo ora ad analizzare un po’ meglio la relazione tra tecnologia e business model.

Il Business Model è un concetto in fieri da molti anni ed è difficile darne una definizione univoca, in quanto presenta diverse caratteristiche a seconda dell’azienda e del settore presi in considerazione.

Negli ultimi anni il Business Model ha acquistato sempre più importanza: si tende sempre più a ricercare un “protocollo” nelle scelte e decisioni, in modo da massimizzare i profitti ed evitare il più possibile uno spreco di tempo e risorse.

Con Business Model non si intende una strategia, bensì un aiuto nelle analisi, nella prova e nella scelta delle strategie. Si può definire, infatti, come un punto di contatto tra queste ultime e la tecnologia.

L’avvento dell’era digitale ha stravolto il Business Model, convertendolo in qualcosa di sempre più digitalizzato, flessibile e adattabile alle varie condizioni di mercato e ai vari settori.

A partire dagli anni novanta si è fortemente diffuso forse il più critico elemento dell’ipercompetizione: l’evoluzione del cliente. Il cliente vuole disporre dei prodotti e dei servizi in tempi sempre più rapidi e con un ottimo rapporto qualità/prezzo. In questa visione l’impresa vincente è quella che riesce per prima ad entrare sul mercato e a soddisfare tempestivamente le volontà della clientela.

Il cliente, inoltre, richiede sempre una maggior varietà e gamma di prodotti e servizi e ricerca contenuti che suscitino emozioni sempre più intense.

Unendo questi tre aspetti si mostra la necessità da parte delle imprese di essere flessibili e rapide nei cambiamenti: caratteristiche di anno in anno sempre più possibili, grazie soprattutto all’avvento di internet e dei canali digitali.

L’utilizzo della tecnologia nel business model e nelle attività di impresa non è improntato unicamente sulla relazione con il cliente, ma definisce molte proprietà che caratterizzano il successo e il vantaggio competitivo di un’azienda. Tra queste possiamo elencare: creatività, snellezza, empatia, integrità, efficienza, openess, unity.

Si può dunque arrivare alla conclusione che attraverso la digitalizzazione e l’utilizzo di supporti telematici e innovativi l’impresa riuscirà a costruire un business model molto più soddisfacente, nel quale soddisfazione del cliente, risparmio di tempo e risorse ed essere all’avanguardia saranno le caratteristiche che la distingueranno rispetto ai competitor.

Resta aggiornato con noi sul mondo dell’edilizia! Segui myAEDES